.

.

domenica 14 maggio 2017

Torta per la festa della mamma








Auguri a tutte le mamme



Ingredienti per 6/8 persone
Stampo rotondo 28 cm

Per la pasta frolla
  • 300 g di farina tipo 00 per frolla
  • 120 di zucchero semolato
  • 180 g di burro morbido ma non in pomata, con 82% m.g.
  • 45 g di tuorli
  • la scorza di 2 limoni grattugiati
  • zucchero a velo quanto basta per decorare dopo la cottura e il raffreddamento della torta
Per la crema
  • 100 g di cioccolato bianco
  • 30 g di miele di bosco
  • 100 g di latte intero
  • 30 g di tuorli
  • 250 g di mascarpone
Prepariamo la frolla impastando a mano o con la planetaria (in questo caso usando lo scudo) a patto che si impasti il tempo minimo indispensabile, cercando di non formare la maglia glutinica e di non surriscaldare l'impasto.
Lavoriamo burro e zucchero, quindi aggiungiamo tuorli, il limone e infine la farina. Formiamo un panetto omogeneo in cui tutti gli ingredienti si sono amalgamati per bene, lo copriamo con pellicola alimentare e lo lasciamo riposare in frigorifero per 12 ore. E'  anche possibile fare un riposo refrigerato di una sola ora, ma la struttura finale sarà migliore con un riposo più lungo. Il consiglio è sempre quello di fare l'impasto la sera prima e procedere con la formatura e cottura il giorno seguente.
Dopo il riposo stendiamo l'impasto con il mattarello, mettendo due fogli di carta forno (sotto e sopra il panetto) per non fare appiccicare la pasta e per non usare della farina di supporto.
Otteniamo un velo sottile qualche millimetro e sufficientemente grande per la tortiera che abbiamo deciso di utilizzare. Schiacciamo un pò con il polpastrelli delle dita per fare aderire bene l'impasto alla tortiera, livelliamo i bordi e adagiamoci sopra un'altra tortiera di poco più piccola, da lasciare durante tutto il tempo di cottura, in modo da non utilizzare i classici legumi nel foglio di carta forno. 
Con la rimanente pasta frolla ricaviamo dei frollini a forma di cuore da utilizzare quale copertura della torta e della farcia. Usiamo dei coppapasta a forma di cuore della dimensione che preferiamo e comunque di qualche cm di lunghezza, come dei classici biscotti o frollini. Mettiamoli su una teglia e copriamoli con pellicola alimentare per lasciarli riposare in frigorifero per trenta minuti. Stessa cosa per la torta: dopo aver disposto la frolla nella tortiera, copriamo con pellicola alimentare e lasciamo riposare in frigorifero trenta minuti.
A questo punto prepariamo la crema per il ripieno della torta. Mettiamo latte e miele in un pentolino sul fuoco e scaldiamo il composto fermandoci prima di arrivare a bollore. Versiamo latte e miele caldi in un recipiente contenente il cioccolato a pezzetti e mescoliamo bene con una spatola. Versiamo il composto in due riprese in un recipiente in cui sono stati versati e mescolati i tuorli. Amalgamiamo bene con la spatola e poi uniamo il mascarpone. Una volta ottenuta una bella crema fluida, versiamola nella tortiera all'interno del guscio di pasta frolla e poi disponiamo i frollini a forma di cuore sopra la crema. Mentre decoriamo la torta prima della cottura, preriscaldiamo il forno a 180°C. 
Cottura: a 160°C fino a doratura (circa trenta minuti).
Una volta sfornata e lasciata raffreddare, la torta potrà essere decorata con dello zucchero a velo a piacimento.
La struttura interna è molto morbida, ma ha la giusta consistenza affinché la farcia non si sciolga, mantenga un'ottima cremosità e consistenza.
Il sapore è molto buono: il cioccolato è avvolgente, il miele di bosco dona una piacevole nota con carattere, il mascarpone è corposo, mentre il limone della frolla sprigiona freschezza.
Conservate la torta in frigorifero e coperta. 
Buona domenica e felice festa.



4 commenti:

  1. Una vera bontà, uns torta profumatissima e buonissima! Complimenti!
    Buona domenica!
    Flo di
    https://femeieastazi.blogspot.it/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Florentina e complimenti per il tuo bellissimo nome!
      Buona domenica,
      Tiziana

      Elimina
  2. Auguri dolcissima Tizi e complimenti x questa crostata...è una favola!

    RispondiElimina