.

.

giovedì 4 maggio 2017

Tartelette con cremoso al cioccolato bianco e fragole


Un dolce vale più di mille parole





Un dolce è la coccola a chi si vuole bene
E' il momento più atteso di una festa
E' il sorriso sui volti degli invitati
E' la felicità che apre la porta 
a chi è capace di sentirne la brezza


Oggi facciamo una tartelette di pasta frolla alle mandorle, poi la farciamo con un cremoso al cioccolato bianco, tante fragole tagliate a spicchi, una manciata di cioccolato fondente come se piovesse, alcuni decori di pasta frolla a forma di foglie e per finire, una spolverata di zucchero a velo.

Ingredienti e preparazione della frolla
per 12 porzioni tipo crostatina
  • 180 g di burro
  • un pizzico di sale fino
  • 150 g di zucchero semolato
  • 100 g di farina di mandorle o di mandorle sbucciate e tritate finemente
  • 1 uovo
  • 310 g di farina debole tipo 0 per frolle
Impastiamo con le mani o con l'impastatrice (usando lo scudo o foglia) il burro morbido a pezzetti, il sale, lo zucchero, l'uovo e le mandorle. Aggiungiamo la farina in due momenti e impastiamo il tutto velocemente. 
Avvolgiamo il panetto nella pellicola alimentare e lasciamolo riposare dalle 2 alle 12 ore in frigorifero. 
Stendiamo la pasta frolla con il mattarello, usando due fogli di carta forno sotto e sopra il panetto in modo tale da non usare della farina di supporto durante questa operazione. Formiamo una sfoglia sottile qualche millimetro.
Foderiamo gli stampi, copriamo con pellicola e rimettiamo in frigorifero per 30 minuti. Nel frattempo preriscaldiamo il forno a 170°C.
Cuociamo in forno alla stessa temperatura fino a doratura.

Teniamo anche da parte qualche pezzo di pasta frolla per fare dei decori a piacimento, come quelli a forma di foglia che vedete nella foto. Io ho fatto un bordo alla tartelette con tanti cuoricini di due dimensioni (uno più grande e uno più piccolo da alternare).
Adagiamo i decori sul bordo prima della cottura e cuociamo invece su una teglia, eventuali altri decori da utilizzare appoggiati alle fragole.

Per il cremoso
  • 110 g di latte
  • 110 g di panna
  • 50 g di tuorli
  • 25 g di zucchero
  • i semi di un baccello di vaniglia
  • 150 g di cioccolato bianco
Mettiamo latte e panna in un pentolino e portiamo ad ebollizione.
A parte misceliamo zucchero e tuorli.
Versiamo la miscela di latte e panna nel recipiente contenente lo zucchero e i tuorli, avendo dura di suddividere tale operazione in 3 o 4 riprese. Mescoliamo bene con una frusta.
Versiamo tutto nel pentolino sul fornello acceso, a fuoco basso e riportiamo il composto a 82-84°C.
Frulliamo con il mixer senza fare incorporare aria.

Dopo aver preparato la crema inglese, facciamo fondere il cioccolato a bagnomaria o nel microonde e poi aggiungiamo una parte di crema inglese calda, mescolando bene. Incorporiamo la restante crema inglese gradualmente.
Utilizziamo ancora il mixer per migliorare la struttura del cremoso.

Per la finitura del dolce
  • fragole fresche tragliate
  • gocce di cioccolato fondente a piacimento
  • zucchero a velo (questo sostituisce anche l'eventuale gelatina per frutta, a patto che il dolce venga consumato in giornata)

Buona giornata




6 commenti: