.

.

sabato 11 febbraio 2017

Il Sabato del Salon du Chocolat di Milano 2017







Photo credit: Carlo Fico, received from Freedot srl 



Lo Chef Carlo Cracco ha aperto oggi il Salon presentando il suo ultimo libro "E' nato prima l'uovo o la gallina?". Nella foto gentilmente inviatami da Freedot è con la giornalista Anna Prandoni, durante l'intervista.


Il maestro Ernst Knam ha creato una tela di metri 3 x 2, chiamata "L'albero dell'amore", con diverse tecniche pittoriche come il dripping (famoso grazie all’artista Jackson Pollock), il disegno su tela e l’aerografo, usando il cioccolato e altri ingredienti commestibili. Le persone presenti hanno potuto "assaggiare" l'opera d'arte. 


Photo credit: Freedot srl 

Le masterclass si sono susseguite sui vari palchi dei cooking show: Emmanuele Forcone con la sua La Dolcezza italiana a cura di Domori, Luigi Biasetto con Il nostro cubo Madagascar, mentre la Funny Veg Academy ha presentato la ricetta vegan di Simone Salvini (nella foto che segue) ”Carpacci colorati con sorpresa al cioccolato”.





Photo credit: Carlo Fico, received from Freedot srl 





Il maestro Andrea Besuschio sul palco con Rocher mon amour  ha fatto impazzire i visitatori. 



Photo credit: Freedot srl 


E poi? Tanto, tanto ancora!
Erika Galantini con il suo Plumcake al cioccolato.
Gino Fabbri con Davide Comaschi ha realizzato la tipica tenerina al cioccolato emilana.
Davide Comaschi ha preparato il suo cioccolatino "Il Cuore di San Valentino", creato per la raccolta fondi a favore di LILT Milano.
Filippo Novelli  ha fatto Quando il Tartufo al Pistacchio si trasforma in gelato.
Paolo Griffa, per l’Associazione Maestro Martino, ha realizzato due ricette: “BOOM-bolone” e “Immaginario rullante”.
Ernst Knam ha anche proposto la "Torta Anna", dedicata alla figlia. 
Roberto Rinaldini ha realizzato dei “Cantucci con crema al cioccolato”.
Marcello Ferrarini ha presentato un Risotto ai mirtilli e cacao 
Davide Comaschi ha presentato sul finire della giornata un'altra proposta: il "Tris di cioccolato in bicchiere"


Per coloro che non conoscono 
il Salon du Chocolat:

“Salon du Chocolat” nasce a Parigi nel 1994 dall’intuizione di Sylvie Douce e Francois Jeantet con l’obiettivo di far scoprire il cioccolato in tutte le sue forme. In questi 22 anni sono stati organizzati 165 saloni,  per  una  media  di  20  saloni  all’anno.  La  manifestazione  raggiunge  oggi  30  città  su  4 continenti. Complessivamente ha coinvolto 10.000 espositori e un pubblico di 8,2 milioni di visitatori. Salon  du  Chocolat  Milano  è  organizzato  da  Digital  Events  (www.salonduchocolat.it).  L’evento  è ideato da Event International  www.eventinternational.com )


PRESS KIT
Ufficio stampa: Freedot srl press@salonduchocolat.it 

1 commento:

  1. D'essere stata un'esperienza unica...prox anno ci devo seriamente fare un pensierino ^_^
    Buon inizio settimana Tizi e grazie x la condivisione <3

    RispondiElimina