.

.

domenica 26 febbraio 2017

Dolcetti con crema al limone







Sto facendo qualche impasto di prova per il prossimo corso e, tra le infinite ricette che potrei proporre, ho pensato anche a questa. A marzo avrò un gruppo di bambini da 8 a 10 anni e quindi devo preparare qualcosa di semplice. L'idea è quella di far fare loro degli impasti di pani e focacce dolci, ma anche strudel e qualche dolce come questo. Dal dolce, che va mangiato con giudizio... all'impasto più difficile, da creare totalmente con le proprie mani, abbinandolo a frutta fresca e a quanto riescono a trovare in casa propria con semplicità.






Cominciamo dal dolce...
Facciamo un impasto semplice, senza montate e senza bisogno di impastatrici. Per farcire e rendere tutto più speciale, facciamo una freschissima crema al limone, che riuscirà a stupire anche i più piccoli per la sua semplicità.
Ingredienti per circa 15 porzioni come quelle che vedete nelle foto.

Per la torta
  • 210 g di uova
  • 200 g di burro morbido
  • 200 g di zucchero semolato
  • 135 g di farina 00
  • la scorza di 2 limoni grattugiati
  • 5 g di lievito in polvere
  • zucchero a velo per decorare dopo la cottura


Versate burro e zucchero in una terrina e cominciate a lavorarli con le mani fino ad amalgamarli bene insieme.
Aggiungete le uova e la scorza dei limoni e amalgamate bene.
A parte setacciate la farina e mescolatela con il lievito e la vaniglia, dopodiché aggiungetela agli altri ingredienti, lavorando con una frusta.
Quanto l'impasto sarà diventato uniforme, adagiatelo nella tortiera o negli stampi che avete scelto di usare. Io ho preso degli stampi per barrette e per mezze sfere. Ricordatevi di arrivare fino a 2/3 dell'altezza del vostro stampo.
Cuocete in forno a 160°C per circa 30/40 minuti.
Lasciate raffreddare e preparate la crema.

Per la crema al limone
  • 200 g di yogurt greco al limone (va bene anche il tipo neutro, basta che usiate la scorza di 1 limone in più rispetto alla ricetta)
  • 250 g di zucchero
  • 12 g di gelatina
  • la scorza di 2 limoni biologici grattugiati
  • il succo di 1 limone
  • 200 g di panna fredda da montare (deve essere in frigorifero e avere il 35% di m.g.)
Versate lo yogurt e lo zucchero in una terrina e mescolateli bene con una frusta.
Aggiungete il succo di limone e la scorza di 2 limoni e mescolate.
Fate reidratate la gelatina in una tazza con acqua fredda per 15 minuti. La gelatina assorbe una quantità d'acqua pari a 5 volte il proprio peso. Dopo 15 minuti strizzatela con le mani e scaldatela qualche secondo al microonde, prima di unirla agli altri ingredienti della crema.
A parte montate la panna con le fruste e poi incorporatela delicatamente agli altri ingredienti usando una spatola.


Finitura del dolce

Fate raffreddare il dolce, toglietelo dagli stampi, tagliatelo orizzontalmente a metà (come si fa per il Pan di Spagna) e farcitelo con la crema al limone. Riponete il secondo strato di torta sopra la crema, spolverate con dello zucchero a velo e servite. Potete anche servire le mono porzioni su un piattino con dei ciuffetti di crema, dressati con il sac à poche.
Nelle foto vedete anche una versione della mezza sfera adagiata su un frollino rotondo, farcito con la crema. A me piace molto questa versione perché abbina il croccante e friabile della frolla con il morbido della torta e la cremosità della crema di limone.

Spero che piaccia anche ai miei piccoli pasticceri! Vedremo... vi racconterò.









6 commenti:

  1. Ciao Tiziana, che bello anche tu come Consu organizzi corsi di pasticceria per bimbi! Sono sicura che questo fantastico dolce li conquisterá all'istate...come ha conquistato me! Un grande in bocca al lupo per questa splendida avventura! Un caro abbraccio e felice settimana!😘💖 Laura😘

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si Laura, è già da tanto tempo ormai.
      Grazie mille di tutto, un abbraccio e serena settimana.
      A presto,
      Tiziana

      Elimina
  2. Hanno davvero un bellissimo aspetto ed il loro sapore deve essere delicatissimo!
    Complimenti Tizi e felice inizio settimana <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si Consu, è così, delicato e buonissimo :)
      Ciao e grazie

      Elimina
  3. Gli piacerà sicuramente, sono dolcetti stupendi, freschi e soffici!!
    Un abbraccio e in bocca al lupo!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Speriamo Silvia!
      I bambini sono esigentissimi :))
      Crepi!

      Elimina