.

.

lunedì 5 dicembre 2016

Frollini da regalare








Nel fine settimana io e Giulia abbiamo sfornato una bella quantità di frollini alla vaniglia da regalare per Natale.
Abbiamo fatto riferimento alla collaudatissima e apprezzatissima frolla del maestro Montersino, che usiamo anche per fare le crostate di frutta fresca, e abbiamo scelto qualche bella scatola regalo.







E' bello prepararsi al Natale con qualche piccolo pensiero fatto in casa, che non ha nulla a che vedere con lo sfrenato consumismo di questo periodo.









Approfittiamo di questi giorni di chiusura della scuola elementare per le votazioni del referendum e andiamo a trovare le maestre della scuola materna. 
Fino ad oggi non c'è stata l'occasione, ma oggi Giulia ha proprio voglia di andare a fare un saluto e di portar loro un piccolo pensiero per il Natale. 
In una società in cui spesso si sente parlare male di scuole e asili e in cui spesso emergono fatti negativi che davvero lasciano senza parole, è bello ricordarsi delle maestre che invece hanno saputo prendere per mano i nostri bambini in periodi così teneri della loro età e che ci hanno fatto trascorrere 3 anni sereni, educativi e davvero belli. 
Grazie ragazze!






E adesso la ricetta
  • 500 g di farina debole per frolla
  • 200 g di zucchero
  • 300 g di burro
  • 80 g di tuorli
  • i semi di un baccello di vaniglia 
Lavoriamo tutti gli ingredienti a mano o con la planetaria (in questo caso usando lo scudo), cercando di non surriscaldare troppo l'impasto e lavorandolo solo per il tempo strettamente necessario. Formiamo un panetto che dovrà essere avvolto da pellicola alimentare e lasciato in frigorifero per 12 ore.
Trascorso il tempo di riposo, stendiamo il panetto con il mattarello, mettendo due fogli di carta forno sotto e sopra l'impasto (per evitare di usare farina di supporto che non faccia appiccicare la frolla). Stendiamo una sfoglia di mezzo centimetro di spessore e poi ritagliamo tanti biscotti della forma che preferiamo, usando dei coppapasta.
Adagiamo i biscotti sulle placche da forno e inforniamo nel forno già caldo.
Cottura: 170°C statici per circa 15 minuti (verificare comunque sempre la miglior cottura del proprio forno).
Facciamo raffreddare su una gratella e poi aggiungiamo eventualmente dello zucchero a velo setacciato.










4 commenti:

  1. Bella idea..oggi pomeriggio potrei proprio andare a trovare le maestre dell'asilo!!!!
    Complimenti per i biscotti che dubito riuscirei a regalare...finirebbero prima di essere insacchettati

    RispondiElimina
    Risposte
    1. eh eh effettivamente qualcuno, qua e là, è finito in pancia prima di essere confezionato...
      Buon giretto all'asilo Mila.
      Ciao
      Tiziana

      Elimina
  2. Amo regalare biscotti e vorrei anche riceverli..se poi sono come i tuoi sarebbe un regalo più che gradito ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara Consu! Anch'io adoro regalarli :)
      Buon pomeriggio

      Elimina