.

.

giovedì 27 ottobre 2016

Barrette di cioccolato bianco con croccante












Avete voglia anche voi di preparare queste barrette?
Sono tanto semplici quanto buone e belle.
Dai, andiamo a temperare il cioccolato!


Ingredienti per 6 barrette:
  • 100 g di cioccolato bianco
  • due manciate di corn flakes al cacao. La quantità dipende dal vostro gusto. Potete usare molti corn flakes e usare il cioccolato come solo "legante" oppure potete fare una barretta prevalentemente di cioccolato e usare i corn flakes per dare una leggera nota croccante. Comprateli e poi fatevi guidare dal vostro estro e dall'istinto mentre comporrete le barrette.

Io ho usato uno stampo per barrette in silicone da 6 porzioni che ho comprato di recente alla Festa del Cioccolato di Lodi.


Preparazione:

Prima di tutto dobbiamo fare la precristallizzazione del cioccolato.

Spezzettiamo il cioccolato e lo sciogliamo a bagnomaria oppure al microonde. 


Il cioccolato bianco si scioglie a 45°C

Se decidiamo di scioglierlo a bagnomaria dobbiamo fare attenzione affinché l'acqua non bagni il cioccolato. E' bene infatti usare una ciotola sufficientemente larga da coprire tutta la pentola con l'acqua sottostante e che nessuno schizzo d'acqua fuoriesca e vada a contatto con il cioccolato. Anche l'umidità danneggia il cioccolato.
Se invece sciogliamo il cioccolato nel microonde, dobbiamo impostare un timer per al massimo 30 secondi e mescolare il cioccolato in fase di scioglimento ogni 30 secondi, fino a completa fusione.

Versiamo il cioccolato fuso su un piano in marmo/acciaio (una superficie fredda) e lo temperiamo con un tarocco o una spatola fino a portarlo alla temperatura di 29/30°C.
Solleviamo il cioccolato con il tarocco e poi lo riadagiamo sul piano di lavoro. Lo raccogliamo al centro e lo risolleviamo con il tarocco, continuando questi movimenti fino a portarlo alla temperatura suddetta.

Raggiunta la temperatura di 29/30°C, rimettiamo il cioccolato a bagnomaria per qualche secondo, in  maniera da portarlo alla temperatura di 31°C. Possiamo anche rimetterlo nella ciotola precedentemente usata (che avrà mantenuto calore) e mescolarlo un pò per far salire di 1 o 2 gradi la temperatura.

Prendiamo lo stampo che abbiamo deciso di usare, in base alla forma che vogliamo dare al nostro cioccolato, e lo portiamo anch'esso alla temperatura di 31°C. E' importante che lo stampo abbia la stessa temperatura del cioccolato.

Riempiamo lo stampo e riponiamo il tutto in frigorifero oppure lasciamo raffreddare a temperatura ambiente. In queste giornate fresche, io ho lasciato raffreddare il cioccolato in giardino, mettendo lo stampo tra due teglie di alluminio, senza toccare la parte a contatto con il cioccolato.
Sul fondo dello stampo da barrette, vi adagiamo  dei corn flakes e poi, con l'aiuto di un sac à poche, versiamo il cioccolato temperato fino al bordo. Ho fatto anche alcune barrette mettendo i corn flakes sia sulla fondo che sopra, tra lo strato centrale di cioccolato. Sono molto buone entrambe. La scelta dipende dal risultato che volete ottenere.

Ciao e buon pomeriggio. Io corro a scuola!






4 commenti:

  1. Quando si tratta di cioccolato sono sempre in prima fila :-P

    RispondiElimina
  2. Un ottima spiegazione e soprattutto un ottima ricetta! Bravissima Tizi, buon fine settimana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Terry e buon fine settimana a te :)

      Elimina