.

.

giovedì 7 luglio 2016

Gelato a spasso nel Lodigiano





Nella nostra lunga passeggiata nel Lodigiano, con la complicità del caldo di queste giornate d'estate, dobbiamo assolutamente fare una sosta per degustare un ottimo gelato.

Il gelato non è certo originario del Lodigiano, ma da una ventina d'anni sono nate varie gelaterie artigianali che hanno sostituito il piccolo produttore ambulante; questo fatto è di fondamentale importanza se si pensa che c'è una forte tendenza alla ricerca del prodotto di qualità e alla riscoperta dei legami con il territorio.






Il gelato che vi suggerisco di assaggiare oggi è prodotto artigianalmente dall'Agrigelateria Guado, lavorando il latte munto due volte al giorno dalle 150 vacche in lattazione nell'allevamento annesso.
Ci troviamo lungo la via Francigena, a Casaletto Lodigiano, completamente immersi nella campagna, circondati dall'architettura rurale della del paesaggio contadino e dalle tipiche vie d'acqua.






E' un bel posto in cui portare i bambini sia durante una passeggiata domenicale, che durante le visite guidate e le attività didattiche. 





Mentre ordinavo i gelati non ho resistito a comprare il Carnaroli del Lodigiano con il quale vi ho fatto il risotto con pesche e raspadura (vedi articolo precedente)...

Le foto dei gelati non ci sono... troppo caldo per perdere secondi preziosi a fotografarli. Si sarebbero sciolti all'istante. Sono comunque buonissimi e genuini. Meglio assaggiarli che guardarli!





  

Nessun commento:

Posta un commento