.

.

martedì 16 febbraio 2016

Settimana degli Arrosti e dei Brasati nel Calendario del Cibo Italiano: un altro contributo


Si vede che questa settimana mi piace? Mi aggrego ancora come contributor di questa Settimana degli Arrosti e dei Brasati nel Calendario del Cibo Italiano di AIFB con un'altra mia ricetta: il Brasato di Vitello con mele e porri.
Per andare a leggere invece il bel discorso ufficiale di Claudia Martinelli sul sito AIFB potete cliccare qui.





Andiamo a fare la spesa 
per 4 persone
(tempo di preparazione circa 2 ore):


  • 1 noce di vitello da circa 800 g /1 kg
  • 1 spicchio d'aglio
  • 1 bicchiere di vino bianco
  • 1 noce di burro
  • 1 goccio di olio evo
  • erbe provenzali q.b. (miscela di timo, menta, rosmarino, salvia, maggiorana, basilico, finocchio)
  • 3 mele tagliate a spicchi
  • mezzo porro tagliato a rondelle
  • sale q.b.


Preparazione:

  1. Prendiamo una padella capiente, versiamo dell'olio evo, adagiamo la carne e la facciamo rosolare per bene su tutti i lati. In questo modo inneschiamo la famosa reazione di Maillard che permette la caramellizzazione di zuccheri, di proteine e di amminoacidi in modo che la carne prenda colore e un ottimo sapore.
  2. Togliamo la carne e la adagiamo momentaneamente su un piatto.
  3. Versiamo mezzo bicchiere di vino bianco nella padella insieme al fondo di cottura e deglassiamo.
  4. Facciamo sfumare e poi aggiungiamo ancora del vino e continuiamo a sfumare.
  5. Prendiamo un'altra casseruola e versiamo un po' di olio evo, burro, erbe provenzali, uno spicchio di aglio, il porro a rondelle, le mele a  spicchi e la carne precedentemente rosolata e cominciamo a cuocere.
  6. Sfumiamo ancora con il vino a fuoco vivo.
  7. A questo punto aggiungiamo il sale e anche un po' del sugo che abbiamo preparato nell'altra padella (la prima padella dove abbiamo attivato la reazione di Maillard).
  8. Copriamo la carne con un coperchio, abbassiamo il fuoco e cuociamo per circa 1 ora abbondante. 


Se non vi siete ancora abbandonati all'infinito sapore della cucina con la frutta, vi consiglio di buttarvici a capofitto al più presto.


Buona settimana degli arrosti e dei brasati con il Calendario del Cibo Italiano.


6 commenti:

  1. La carne a casa mia uffa uffa non riesco a farla mangiare!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Mila!
      Io ne mangio sempre di meno, ma quando capita di fare un brasato... mi lecco i baffi ;)

      Elimina
  2. IO NON LO CUCINO MAI PERCHE' I MIEI BIMBI STORCONO LA FACCIA, LA PROSSIMA VOLTA POSSO VENIRE A MANGIARLO DA TE???BACI SABRY

    RispondiElimina
  3. l'arrosto alla mele è proprio una ricetta che voglio provare!! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao cara Silvia,
      spero proprio che ti piacerà :) :)
      Un abbraccio e a presto

      Elimina