.

.

sabato 23 maggio 2015

Risotto zenzero limone e scampi




Di risotti ne ho preparati tanti, molti dei quali sono presenti nell'archivio del blog, perché il risotto per me è una vera passione, quasi quanto la pasta fresca fatta in casa e i tortelli, sebbene nel caso della pasta fresca io mi diverta di più, ma questo è decisamente uno dei più buoni risotti che sia riuscita a fare. 
Sarà stata la stella luminosa della serata presso Cibo a Regola d'Arte e la passione e l'energia con la quale sono tornata a casa, ad ogni modo il bilanciamento dei sapori di questi ingredienti, la bontà delle materie prime e la consistenza ne hanno fatto proprio un ottimo piatto.
E' un risotto freschissimo, delicato, ma allo stesso tempo deciso. Il dolce e l'acidità si sposano molto bene. Ve lo consiglio. 


Ingredienti:
  • 250 gr. di riso Carnaroli
  • sale
  • 20 gr. di burro
  • 1 scalogno
  • un goccio di olio evo
  • una grattugiata di zenzero fresco (quantità in base al gusto)
  • la scorza grattugiata di un limone biologico
  • brodo di scampi
  • 1 scampo per persona


Ecco come procediamo:

  1. Prepariamo il brodo di pesce mettendo a bollire 2 litri di acqua e facendo cuocere le parti di scarto degli scampi. A fine cottura filtriamo per bene e usiamo il brodo per la cottura del riso.
  2. Teniamo 1 scampo intero e lo cuociamo al vapore, in modo da usarlo per il piatto da portata. Per ottimizzare io ho usato un cestello da cottura al vapore con dentro lo scampo e una fetta di limone, posizionandolo sopra la pentola in cui ho cotto il brodo di pesce.
  3. In una padella capiente facciamo scaldare l'olio con lo scalogno tagliato finemente e poi facciamo tostare il riso. 
  4. Aggiungiamo un pizzico di sale e continuiamo la cottura bagnando con il brodo di pesce. Aggiungiamo il brodo quando necessario, bagnando il riso in modo da coprirlo, ma senza eccedere nelle quantità per evitare di farlo bollire.
  5. Verso fine cottura del riso, facciamo cuocere velocemente gli scampi precedentemente puliti in una padella con un goccio di olio o di burro. 
  6. Un paio di minuti prima della fine della cottura del riso, uniamo anche lo zenzero grattugiato o tagliato a pezzettini piccoli. 
  7. Togliamo la padella del riso dal fuoco, aggiungiamo gli scampi, la scorza di un limone grattugiato, mescolando tutto per bene e poi mantechiamo con del burro freddo.





Piatto per 4 persone
Modalità: media
Tempi: 18' + la cottura del brodo


6 commenti:

  1. Un risotto fresco, profumato e gustoso ! Che buonoooo... !

    RispondiElimina
  2. Il risotto agli scampi lo faccio anch'io. Con l'aggiunta di zenzero e scorzetta di limone è una gustosa variante che proverò sicuramente!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' freschissimo e saporitissimo Natascia, provalo.
      Ciao a presto.
      Tiziana

      Elimina
  3. Golosissimo abbinamento..mi fa venire l'acquolina al solo pensiero :-)

    RispondiElimina