.

.

giovedì 14 maggio 2015

Essiccamento degli alimenti

Sempre più spesso sentiamo parlare di essiccamento in cucina e cominciano anche  a vedersi molti modelli di essiccatori che probabilmente prenderanno il loro spazio nelle nostre cucine.
Con questo termine si intende l'eliminazione dell'acqua contenuta negli alimenti e un prodotto essiccato si può conservare a lungo nel tempo, mantenendo inalterate le sue proprietà.
Io uso sempre prodotti freschi e consiglio a tutti di farlo, ma se pensiamo per esempio a tutte quelle parti delle verdure che solitamente sono considerate di scarto e vengono buttate via oppure, come succede a me, a tutta questa rigogliosa crescita di erbe aromatiche in giardino e in vaso, che sarei costretta in parte a gettare via, allora possiamo cominciare a comprendere l'importanza di imparare ad essiccare in maniera casalinga.
Molti chef cominciano a parlare di questo, a proporre ricette che contengono parti essiccate in maniera casalinga di alcuni alimenti e a sensibilizzare tutti noi sull'utilità, l'economicità, la sostenibilità a livello ecologico nonché la bontà di questo metodo.
Essiccare è un metodo naturale ed ecologico per dare nuova vita a molti alimenti che altrimenti verrebbero buttati, di conservarli in barattoli sterilizzati senza l'utilizzo di conservanti e ci permette anche di godere di molti ingredienti fuori stagione.
Chiaramente il consumo delle materie prime fresche è indispensabile, ma è altresì importante ridurre il più possibile gli sprechi e rigenerare quanto possibile. Otterremo sicuramente grandi risultati, ridurremo la nostra spesa e daremo nuovo e inaspettato sapore ai nostri piatti.
Io ho cominciato questa nuova avventura con un cesto di foglie di menta. La pianta della mia menta (quest'anno è in vaso e non nella terra) era cresciuta in maniera incontenibile. Le foglie erano di un verde luminoso e pieno di salute. Ho dovuto comunque potarla per bene e, non potendo usarla tutta, ho deciso di essiccarla a 70/80° in forno per circa 5 ore.
Se non abbiamo un essiccatore, dobbiamo inevitabilmente considerare il costo della corrente e l'ingombro nel forno; meglio farlo la sera quando non si ha più necessità di cuocere, a meno che non usiate anche voi il forno quale cella di lievitazione per il pane, come faccio io. Considerato il fatto che siamo ormai nella bella stagione e le giornate si fanno sempre più calde, possiamo anche pensare di essiccare al sole. I prossimi giorni proverò anche così.
Per ottimizzare tempo e costi dovremmo comunque accumulare un po' di spezie o "scarti" di verdure in modo da essiccare tutto insieme.
Stasera essiccherò la parte di scarto degli asparagi che ho appena acquistato. 
Avete già cominciato anche voi ad immaginare una mensola della cucina con tutti i barattolini delle vostre spezie e verdure essiccate? Pensate a quando, durante il prossimo inverno, avrete a portata di mano tanti prodotti primaverili ed estivi per profumare e insaporire i vostri piatti. Pensate ad un risotto preparato con una verdura essiccata, che non dovrete comprare, per la quale non dovrete spendere altri soldi, che avrete già li a portata di mano, che non sarà contaminata da conservanti... Pensate alla felicità di allungare la vita degli alimenti in questa maniera e di evitare di buttare via gran parte delle verdure, per usarne solo la parte più nobile come siamo stati spesso abituati a fare.
Io comincio, voi che fate?

Ecco la mia menta.
Il profumo nel forno e in tutta la casa, rimasto a lungo, ve lo lascio immaginare.





Sbriciolatele per renderle più fini e usatele all'occorrenza.


6 commenti:

  1. CHE IDEONA, DA PROVARE!!!TU NE SAI UNA PIU' DEL DIAVOLO!!!!BACI SABRY

    RispondiElimina
    Risposte
    1. che ridere ;)
      Imparo da quelli più bravi di me
      Ciao Sabry

      Elimina
  2. Parole sagge cara Tiziana, s'impara sempre da quelli più bravi di noi! Ottima scelta essicara le erbe aromatiche! Pensa che io ho fatto la farina di mandarini tardivi essicandoli in forno, un profumo meraviglioso! La ricetta e della bravissima blogger Erica de Palo!
    Io sono al mare fino a sabato!
    Ti auguro una splendida serata e uno splendido week end!
    Un abbraccio Laura♡♡♡

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Chissà che profumo, davvero!
      Buon mare, speriamo nel tempo!
      Ciao,
      Tiziana

      Elimina
  3. Ti dirò che l' essiccatore è un pensiero che vorrei davvero concretizzare!!
    Il problema è che non vorrei venire sommersa dai vasetti, e conoscendomi potrebbe succedere!!
    Buona serata!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Stesso desiderio, stessa paura.... ;) Capisco!
      Ciao Silvia

      Elimina