.

.

giovedì 9 aprile 2015

Focaccia senza glutine con lievito madre



Sono passati quasi due mesi dal corso sugli impasti senza glutine che ho fatto a La Scuola del Molino e devo ammettere che avrei voluto esercitarmi molto di più rispetto a quanto fatto finora.
Purtroppo il tempo è sempre poco e per fare bene le cose ci vuole appunto tempo, calma, dedizione, attenzione, concentrazione... Non sempre si riesce, peccato!
Va bene lo stesso così, vuol dire che abbiamo fatto dell'altro e che arriverà il tempo giusto per fare ogni cosa.



Le farine senza glutine che ho acquistato, formate da miscele con una perfetta grammatura in grado di facilitare gli impasti, sono davvero buone e sarebbero altresì interessanti da abbinare ad altre farine con glutine, nel caso volessimo fare un impasto normale senza preoccuparci di eliminare totalmente questa proteina. Ho infatti in mente di fare un pane tagliando una farina tipo 1 con queste miscele: sono convinta che ne verrà fuori un pane particolarmente saporito.

Ieri sera ho sfornato questa focaccia fatta con farina glutinò per pane e pizza; si tratta di una focaccia semplicissima che non ho aromatizzato né farcito con alcunché. 
Le prossime volte ci sbizzarriremo con il condimento!

Ecco gli ingredienti:
  • 300 gr. di farina glutinò
  • 350 gr. di acqua
  • 60 gr. di lievito madre 
  • 7,5 gr. di olio evo
  • 5 gr. di sale
  • emulsione di olio evo e sale prima di infornare



Per fare il lievito madre senza glutine, clicca qui.

Una volta che il lievito è pronto, procedere con l'impasto della focaccia mettendo la farina, il lievito e un po' di acqua nel bicchiere della planetaria e facendo lavorare il gancio a bassa velocità. Aggiungere anche olio e sale e continuare ad impastare fino al completo assorbimento.
L'acqua deve sempre essere aggiunta poco alla volta per evitare di rovinare l'impasto, per poter essere assorbita gradualmente dalla farina e per evitare che si formino dei grumi.
L'impasto senza glutine risulta sempre più morbido rispetto ad un altro impasto fatto con farine con il glutine e, come indicato nei post precedenti, bisogna lasciarlo riposare almeno 30' sul piano di lavoro. Durante questo riposo l'impasto acquisirà una certa consistenza e sarà più facilmente maneggiabile prima di essere messo in lievitazione.

Trascorso il tempo di riposo, riporre l'impasto nel cestino di lievitazione, foderato con un panno pulito e spolverato con farina di grano saraceno (o altra farina senza glutine). Lasciarlo scoperto e alla temperatura ottimale di 28°/30° fino al raddoppio del suo volume. Appena comincia a fare dei forellini sulla superficie, prepararsi subito per la cottura.
Preriscaldare il forno a 220°, stendere delicatamente l'impasto sulla teglia da forno foderata con carta forno o leggermente oliata, facendo attenzione a schiacciare l'impasto con le dita verso i bordi della teglia, senza allungarlo o tirarlo. 
Io ho fatto una cottura di 30' a 200° in modalità ventilata.





Con questa ricetta partecipo alla raccolta mensile di Panissimo di Sandra Barbara
questo mese ospitato da I pasticci di Terry
finale di stagione
e anche alla raccolta della collega Polacca
Panissimo polacco

36 commenti:

  1. bravissima, deve essere proprio buona!!!!Baci Sabry

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' un gusto particolare, ma molto buono Sabry.
      Ciao,
      Tiziana

      Elimina
  2. Tesoro è a dir poco spettacolare: mi hai fatto venire una pazza voglia di assaggiarla!! questo mese non puoi non partecipare alla Raccolta "L'Orto del bimbo intollerante", si parla di intolleranza al glutine!! Dai dai, aspetto qualche tua ricetta!! Vieni a vedere gli ingredienti del mese http://ilmondodiortolandia.com/2015/04/01/ciambella-glassata-al-limone-con-mandorle/
    un abbraccio e ancora BRAVISSIMA!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Manu, detto da te che ami questi impasti!
      Sono subito andata a curiosare da te e dalla tua amica e collega: che bella iniziativa. L'avevo già vista e ho letto un po' anche oggi. Peccato per gli ingredienti! Farò del mio meglio, tempo permettendo, per impastare con gli ingredienti richiesti dal tema del mese.
      Grazie ancora Manu e a presto
      Un abbraccio
      Tiziana

      Elimina
  3. Ma che bella questa focacciaaaa!!!! Mi viene l'acquolina solo a guardarla!!! E' perfetta! Dai Tiziana, partecipa alla nostra raccolta!!!! Sei troppo brava! Il bimbo intollerante ne sarebbe molto felice!!!! :-) Un abbraccio, Leti

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Leti!
      Sono proprio stata da te oggi. Complimenti ancora per l'iniziativa, davvero!
      Spero di riuscire a fare qualcos'altro con gli ingredienti che avete menzionato tu e Manu.
      Un abbraccio e a presto,
      Tiziana

      Elimina
  4. Spettacolo!! Bravissima!!
    Buona serata!!

    RispondiElimina
  5. Non glutenfreemi sono mai cimentata nel glutenfree, qualora decidessi di farlo tornerò qui da te :)
    Bravissima!
    Bacioni Mariateresa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Mariateresa :), ma sono solo io che posso imparare da te.
      Un abbraccio,
      Tiziana

      Elimina
  6. Ha un aspetto divino! Non ho mai fatto impasti senza glutine ma mi hai davvero incuriosita, soprattutto se questi sono i risultati, complimenti sinceri!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Consuelo, grazie davvero.
      Spero che allora vorrai provare. Il sapore non è lo stesso, ma a me per esempio piace moltissimo.
      Spero tu stia meglio :)
      Ciao
      Tiziana

      Elimina
  7. Veramente deliziosa, cara la mia Tiziana, ha un aspetto meraviglioso!
    Ma se io volessi farla con il lievito di birra? è lasciarla lievitare tutta la notte posso farlo?
    Grazie di cuore carissima! Bravissima come sempre!
    Un abbraccio Laura<3<3<3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Laura, grazie.
      Puoi certamente farlo con il lievito di birra. La maggior parte delle ricette hanno questo lievito. Sarebbe senza glutine anche in questo caso. Certamente non sarebbe la stessa cosa che con il lievito madre. Ho provato entrambe le versioni. Cambia la struttura e il sapore, ma è buono ugualmente.
      Grazie a te e a presto
      Tiziana

      Elimina
  8. Splendido lievitato Tiziana, gustosissima questa focaccia, ottima con il lievito madre, brava!!!!

    RispondiElimina
  9. A vederla non si direbbe davvero che è "senza"!! Devo dire che siete bravissime con queste farine. Grazie per avermela donata a Panissimo Tiziana. Buona giornata, un bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te Terry e buona giornata
      Tiziana

      Elimina
  10. Non ti sarai esercitata tanto, ma vedo comunque un bel risultato!!! Buona giornata e buon week end

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Mila :)
      Buon fine settimana anche a te
      Ciao
      Tiziana

      Elimina
  11. Semplicemente stupenda ! . . . eh già. . . questa focaccia sarà ottima , ma è soprattutto STUPENDA con tutti quegli alveoli ^_^
    Bravissima as always :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io ero sulle tue pagine ad ammirare i tuoi bicchierini e tu eri qui da me...
      Grazie Mariagrazia :)
      Ciao,
      Tiziana

      Elimina
  12. Cara Tiziana aprire il tuo blog è come entrare in un mondo magico.... ^__^
    Complimenti, anche questa focaccia deve essere fantastica!!!
    Vorrei chiederti una cosa............... A breve dovrò preparare qualcosina di salato per il compleanno del mio ometto............
    Cosa posso preparare in anticipo, congelare e poi tirar fuori quando mi serve?????
    Grazia in anticipo!!!!
    Kissssssssssssssssssssssssssss

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Betta! Che gentile... :)

      Grazie anche per la focaccia. Ha un sapore diverso dal classico pane, ma secondo me è molto buona. Oggi è possibile fare dei prodotti davvero buoni anche per chi è intollerante.

      Per il compleanno del tuo ometto dipende dai tuoi gusti. Diciamo che se ti piace come a me preparare tanti salatini o una sorta di stuzzicheria, puoi trovare un po' di ricette proprio sotto l'etichetta "stuzzicheria". Si possono congelare dopo averli cotti e lasciati raffreddare e potrai scongelarli per l'occasione senza dover fare delle corse assurde prima della festa!
      Per i compleanni mi piace preparare pizze, focaccie e stuzzichini vari. Diciamo che puoi decidere di fare uno dei tantissimi impasti che troverai sotto le etichette "Pizza" e "Focaccie". Si può congelare tutto.
      Prova anche a dare un'occhiata a:
      * pinguini al parmigiano (puoi cambiare la forma a piacimento con un coppapasta per biscotti)
      * pane con pancetta, parmigiano e vino bianco (puoi cambiare forma facendo dei filoncini sottili tipo grissini)
      * grissini morbidi con parmigiano
      * grissini al sesamo (puoi usare tutte le spezie che vuoi, nell'impasto o sulla superficie prima di infornare, facendo qualcosa di simile ai grissini di pasta sfoglia che vendono in panetteria, ma rendendoli meno salati e grassi)
      * filoncini aglio e cipolle
      * focaccia croccante alla salvia
      * focaccia scamorza e pancetta (tagli tutto a quadratini come si fa per i buffet)

      Potrei andare avanti all'infinito...
      Se hai un'idea più precisa, ti aiuto volentieri. Non so se quanto proposto corrisponda ai tuoi gusti, ma ti aiuto con grande piacere.

      Buona giornata e grazie a te.
      Tiziana

      Elimina
    2. GRAZIEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEE!!!! ^___________^
      Si! SI! hai risposto alla grande!!! E' proprio quello il mio problema voler far tutto e non avere il tempo di farlo!!!
      Guarderò tutte le ricette che mi hai segnalato, poi ti farò DI SICURO sapere!!!
      Grazie ancora!!! Sei un tesoro!!!!
      Kisssssssssssssssssssssssssssssss

      Elimina
    3. Ok, allora se hai bisogno chiedi pure!
      Grazie a te :)
      Ciaoooooooo
      Tiziana

      Elimina
  13. Una focaccia fabulosa, se ve muy esponjosa, seguro que esta deliciosa.
    Un beso.

    RispondiElimina
  14. magnifica come tutte le tue panificazioni, Tiziana!
    Un caro abbraccio,
    MG

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Maria Grazia, gentilissima
      Un abbraccio anche da parte mia :)
      Tiziana

      Elimina
  15. Bellissima Tiziana. Sicuramente un'ottima cosa per tutte le persone che non mangiano il glutine ma dall'aspetto non sembra ci sia da rimpiangere nulla. E' bellissima ❤

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Gaia.
      Se piace il sapore di queste farine, che è inevitabilmente diverso, devo ammettere che non c'è da rimpiangere il classico pane. E' vero.
      Grazie ancora e ciao
      Tiziana

      Elimina