.

.

giovedì 26 marzo 2015

Ravioli fagottino serviti su crema di legumi, verdure e cereali






Eccoci con un nuovo piatto di ravioli fagottino. 
Considerata la loro forma, oggi ho voluto farne una versione da inzuppare nel frullato di una ricca minestra di legumi, verdura e cereali.

Se avete fatto anche voi una buona minestra, tenetene da parte un po' da frullare e da utilizzare quale ottimo condimento per questi ravioli.

Per la farcia ho pensato a qualcosa di semplicissimo: ricotta, parmigiano e tanto prezzemolo tritato; lo stesso prezzemolo che ho generosamente spolverato sul piatto finito. 

E' un primo piatto morbido, dal sapore intenso, non troppo forte e fresco, grazie al prezzemolo. 
Ha una struttura vellutata e avvolgente. 
Non ho voluto fare una crema compatta e densa, ma nemmeno un brodo, così ho misurato l'acqua della minestra in modo da ottenere un composto omogeneo e solo leggermente liquido.
Per la sfoglia? Oggi solo semola biologica di grano duro e acqua, senza utilizzo di uova.




Ingredienti per 4 persone

Per la sfoglia:
  • 150 gr. di semola biologica di grano duro
  • acqua da versare a filo durante l'impasto e in quantità sufficiente per far assorbire tutta la farina e ottenere un composto liscio e omogeneo
  • io non metto mai il sale nell'impasto
Non vi annoio ancora raccontandovi come fare questi ravioli, ma vi rimando al mio post precedente cliccando qui. 


Per la farcia dei ravioli:
  • 200 gr. di ricotta
  • un pizzico di sale
  • una manciata di prezzemolo tritato
  • una grattugiata di parmigiano
Lavoriamo gli ingredienti in una ciotola capiente, mescolando e amalgamato tutto per bene. 
Usiamo 1 o 2 cucchiaini di questo composto per farcire ogni raviolo.


Per il condimento:
  • preparare (meglio in anticipo) una minestra di legumi, carote, sedano, cipolle e cereali e usarne una parte da frullare con il frullatore ad immersione e poi da usare quale condimento di questo piatto. La mia era di farro, piselli, lenticchie rosse, sedano, carote, cipolle, erbe aromatiche provenzali e riso. Per le quantità regolatevi in base al vostro gusto. Per condire ogni singolo piatto non ve ne servirà molta (indicativamente da 100 a 200 ml.)





Non appena avrete pronto tutto, fate lessare i ravioli in una pentola con abbondante acqua salata per qualche minuto (assaggiateli sempre per verificare la cottura), poi scolateli con l'aiuto di una schiumarola. 
Nel frattempo preparate i vostri piatti versando la crema di legumi, verdure e cereali sul fondo e poi adagiandovi sopra delicatamente i ravioli.
Terminate con una bella manciata di prezzemolo tritato e, se vi piace, con un'altra grattugiata di parmigiano.



Vi siete lasciati abbracciare 
anche voi da questo piatto?



Modalità: media
Tempi: 1 ora abbondante







22 commenti:

  1. Ciao Tiziana,
    i tuoi ravioli sono bellissimi!!!! :*

    RispondiElimina
  2. CHE DELIZIA, CARA, SEI TROPPO BRAVA!!!!BAC ISABRY

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E tu sei troppo gentile.

      Ciao Sabry, un abbraccio

      Tiziana

      Elimina
  3. Non ho mai fatto la pasta con questa forma ed è bellissima...devo provare! Poi dà l'impressione di avvolgere alla perfezione al ripieno..ho già l'acquolina :-P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Consuelo, grazie!

      E' divertente da fare e il sapore è davvero buono e avvolgente. A me piace molto il modo in sui sembrano galleggiare...

      Ciao, buona serata
      Tiziana

      Elimina
  4. Mi piace tantissimo questo piatto!! Appena mi sciolgo un po' con la pasta fatta in casa lo faccio!!
    Buona serata!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Evvaiii!

      Ti sciogli? Ti verrà anche meglio, ne sono sicura.

      Buona serata a te!

      Elimina
  5. Tiziana, sono felice che le mie due muse si siano conosciute, te e Consuelo siete perfette
    vi vedo gia insieme ha creare qualcosa di fantastico! Sono troppo felice, vi adoro tutt'e due! Questi fagottini sono una vera meraviglia, chissa che bontà! Bravissima cara, ci delizi sempre con ricette meravigliose!
    Un abbraccio e felice serata!
    Laura♡♡♡

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh eh, grazie carissima Laura. E' merito tuo.

      Un abbraccio anche a te e buona serata!

      Tiziana

      Elimina
  6. Prima cosa... intestazione nuova fantastica!! ora finalmente sono riuscita a leggermi la ricetta di questi favolosi ravioli che da stamattina, appena visti su facebook, mi hanno fatto venire l'acquolina in bocca! proverò questo brodetto particolare... mi intriga tantissimo! ciao tesoro, un piatto come sempre meraviglioso dove hai mostrato tutta la tua fantasia e bravura in cucina!
    baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti piace? L'ho cambiata ancora da poco e piace molto anche a me. Grazie!

      Per quel che ti conosco io, ti piaceranno sicuramente.

      Troppo gentile... cara Manu, ma grazie infinite.

      Baci,
      Tiziana

      Elimina
  7. non puoi neanche immaginare QUANTO mi farei abbracciare da questo piatto!
    baci
    Alice

    RispondiElimina
  8. giornata di ravioli, che buoni, da fare e da provare
    carmen

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Davvero! Ho visto anche i vostri, che belli e che fame!
      Ciao Carmen,
      Tiziana

      Elimina
  9. che piatto meraviglioso, dei fagottini carinissimi :)
    Un bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Felice che ti siano piaciuti Daniela!
      Buona domenica e un bacio
      Tiziana

      Elimina
  10. che bella idea questi fagottini, brava!

    RispondiElimina
  11. Los paquetitos te han quedado estupendos y el plato en sí, tiene que estar para chuparse los dedos, muy rico.
    Un beso y buen finde.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Me alegro de que les gustó!
      Buen finde Azucena!
      Besos
      Tiziana

      Elimina