.

.

sabato 21 marzo 2015

Crema di topinambur e cipolle con semi di canapa

I topinambur erano lì che mi guardavano e aspettavano di essere pelati per bene e trifolati; l'idea dei semi di canapa era in mente ed era già stata collaudata in una mia vellutata di qualche tempo fa; mancano solo i funghi che avrei voluto far trifolare e utilizzare come contorno del piatto, ma qualcuno li ha mangiati prima...
Eccoci allora a fare una versione più semplice, meno saporita, ma comunque gustosa di questa crema.


Ingredienti:
  • 200 gr. di topinambur 
  • sale, pepe
  • 1 spicchio di aglio (se piace)
  • un goccio di olio evo
  • 1 cipolla bianca piccola
  • una manciata di semi di canapa
  • una grattugiata di parmigiano

Mettiamo olio e aglio in una padella a scaldare; aggiungiamo il topinambur pelato, lavato e tagliato a rondelle unitamente alla cipolla bianca, sbucciata e tagliata. Facciamo insaporire, togliamo l'aglio e continuiamo la cottura bagnando con acqua o brodo vegetale per circa 15'. Saliamo e frulliamo tutto aggiungendo il parmigiano e tenendo un po' di acqua di cottura (quanto serve) per ottenere una crema morbida e fluida.
Possiamo aggiungere il parmigiano mentre frulliamo oppure grattugiarlo sulla crema insieme ai semi di canapa.





3 commenti:

  1. Ottimo!! Mi piacciono molto i topinambur, hanno un sapore delicato ma deciso!!
    Buonissima questa versione!!
    Un abbraccio e buona giornata!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anch'io trovo che sia buonissimo Silvia
      Un abbraccio a buona giornata anche a te
      Tiziana

      Elimina
  2. Ciao Tiziana,
    che ricettina curiosa! Mi ispira proprio :)

    RispondiElimina