.

.

mercoledì 21 gennaio 2015

Torta ai frutti rossi e alla ricotta


Oggi vi preparo una torta dall'impasto velocissimo, pensata per chi non ha molto tempo, ma non vuole rinunciare all'abbraccio della torta fatta in casa.
Non ho montato nulla, ho lavorato velocemente ingredienti secchi e ingredienti liquidi e poi li ho uniti in un morbido composto, pronto per andare in forno.
Potete arrivare a casa dopo il lavoro, fare questo impasto veloce e mettere la vostra torta in forno mentre vi fate la doccia o, ancora, cuocerla mentre cenate. Avrete il dessert pronto non appena finirete di mangiare; un dessert che difficilmente arriverà a colazione.

Dopo l'ottimo pane sfornato giorni fa con i frutti rossi (vedi post qui), ho pensato di usare questi preziosi frutti antiossidanti per fare una classica torta. Avete presente quelle torte semplici, senza impegno, che scaldano il cuore la domenica? Eccola, proprio quella. Ho impastato anche 200 gr. di ricotta che donano una grande morbidezza alla torta. Ho invece resistito a fatica ad aggiungere gocce di cioccolato, ma probabilmente le aggiungerò con il prossimo impasto, così avrò la scusa di dirvi come sono le due versioni.


Ecco gli ingredienti 
nel dettaglio:

  • 200 gr. di ricotta
  • 200 gr. di zucchero
  • 10 gr. di amido di mais
  • 90 gr. di farina di cocco
  • 100 gr. di farina panettone macinata a pietra
  • 200 gr. di frutti rossi essiccati (amarene, mirtilli e fragole) lavati e messi in ammollo per farli rinvenire
  • 2 uova
  • mezza bustina di lievito in polvere per dolci
  • 100 gr. di burro sciolto
  • zucchero a velo per spolverare alla fine, dopo la cottura, se vi piace
  • un pizzico di sale

Prendiamo una ciotola, rompiamo le uova, uniamo lo zucchero e lavoriamo gli ingredienti con una frusta.

In un'altra ciotola setacciamo farina con amido e farina di cocco, aggiungiamo il lievito, un pizzico di sale e la ricotta e lavoriamo tutto con un cucchiaio. 
Aggiungiamo uova e zucchero già lavorati e mescoliamo ancora.
Uniamo anche il burro fuso con i frutti rossi e amalgamiamo per bene.


Nel frattempo preriscaldiamo il forno a 180°, modalità ventilata (o come meglio cuoce il vostro forno) e imburriamo leggermente una tortiera spolverandola anche con un po' di farina. Versiamo il composto ottenuto nella tortiera e inforniamo per circa 40' alla stessa temperatura, abbassando i gradi a 160° dopo metà cottura. I tempi e il calore dipendono sempre molto da ogni forno.

Difficoltà: semplice
Tempi: meno di 1 ora
Torta diametro 28 cm.



9 commenti:

  1. Prezioso spunto, Tiziana!
    Solo una domanda. Hai fatto rinvenire i frutti rossi un poco in acqua prima di incorporarli all'impasto?
    Grazie mille!
    MG

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Maria Grazia, grazie!!!

      Si, li ho sciacquati e li ho fatti rinvenire, asciugandoli bene con uno strofinaccio prima di usarli. La cosa migliore sarebbe lasciarli tutta la notte a bagno nel marsala. Spesso, in questo tipo di torte, metto i frutti a bagno nel succo di frutta e il risultato è fantastico.

      Mi hai dato lo spunto per inserire questa nota nel post.. a volte temo di essere ridondante e tralascio qualche dettaglio che a me sembra ripetitivo, ma effettivamente ogni ricetta è una cosa a se stante...

      Grazie Maria Grazia, lo aggiungo all'articolo.

      Buona serata,
      Tiziana


      Elimina
  2. hihihi, ho giusto un sacchetto di frutti rossi da utilizzare... li metto subito a bagno e domani faccio la tua torta, proverò una versione senza lattosio! Mi piace un sacco e mi prendo questo virtuale abbraccio trasmesso dalla tua meravigliosa torta!
    ciao tesoro, un bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Manu!! Grazie
      Se la fai e se vuoi, inserisci le foto in "Oggi cucini Tu", nella barra in alto.
      Un bacio a te, ciao
      Tiziana

      Elimina
  3. Ciao Tiziana,
    che bella ricetta ci proponi....mi ispira proprio!!!!
    Sfoglierò il tuo ricettario alla ricerca di qualche altra idea ;)
    Se ti va, ti aspetto da me ;)
    A presto,
    Ale

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Ale, grazie di essere passata da me!
      Verrò sicuramente a trovarti :)
      Ciao
      Tiziana

      Elimina
  4. Un'ottimo dolce Tiziana...io ci metterò anche le goccedi cioccolato come hai proposto!!!! un bacio, Gabry

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Brava Gabry, non vedo l'ora di rifarlo anch'io per mettercele... ;)
      Ciao e grazie
      Tiziana

      Elimina
  5. Bella ricetta poi mi piacciono molto i frutti rossi, per cui!!!

    RispondiElimina