.

.

venerdì 12 dicembre 2014

Salsa di pomodoro



Per preparare la salsa di pomodoro abbiamo bisogno di questi ingredienti:
  • olio evo
  • aglio, sedano, carota e cipolla bianca
  • un cucchiaino di zucchero per l'acidità (facoltativo)
  • foglie di basilico
  • pomodori adatti alla salsa 
  • uno o due cucchiai di maggiorana
  • un pizzico di peperoncino
  • sale e pepe

Io mi regolo sempre un po' ad occhio, nel senso che compro solitamente tra i 400 e i 600 gr. di pomodoro. Per queste quantità uso sempre indipendentemente 1 carota, 1 spicchio di aglio, un gambo di sedano e una cipolla grande bianca. Chiaramente il sapore cambierà se cuociamo 400 gr. di pomodoro o se ne cuociamo 600.

Procedimento:
  1. Prepariamo un infuso mettendo aglio, maggiorana, peperoncino, olio evo, sale e pepe in una padella e facendo rosolare. Questa parte dell'infuso non la conoscevo prima di vedere le lezioni del maestro Luca Montersino (lui usa il timo e non il peperoncino) ed ero solita preparare la salsa di pomodoro solo con i passaggi che seguono dal punto 2 in poi.
  2. Facciamo soffriggere in una padella la cipolla, la carota e il sedano tagliati a pezzetti insieme ad un goccio di olio evo, al basilico e all'aglio.
  3. Unire al soffritto del punto 2 anche i pomodori, precedentemente lavati e tagliati. Aggiungere facoltativamente lo zucchero.
  4. Dobbiamo portare avanti la cottura per circa 1 ora, inizialmente a fiamma bassa e poi a fiamma alta. Verso la fine della cottura dobbiamo aggiungere il nostro infuso (punto 1).
  5. Terminata la cottura, passiamo tutto con il passaverdura. Dopo questo passaggio possiamo rimettere la salsa sul fuoco per qualche minuto per farla addensare, prima di utilizzarla per condire i nostri piatti.


Nessun commento:

Posta un commento