.

.

mercoledì 15 ottobre 2014

Pane di farina integrale e semola di frumento duro: intenso sapore di grano e infinita leggerezza

Oggi impastiamo con farina integrale con tutto il grano macinata a pietra e semola di frumento duro. Intenso sapore di grano e infinita leggerezza.


Ingredienti:
  • 300 gr. di farina integrale con tutto il grano macinata a pietra di provenienza italiana
  • 200 gr. di semola di frumento duro di sola provenienza italiana
  • 360 gr. di acqua
  • 65 gr. di lievito madre in crema rinfrescato regolarmente ogni 24 ore
  • 7,5 gr. di sale



Procediamo così:
  1. Nel bicchiere della planetaria versiamo tutta la farina e tutta l'acqua, mescoliamo senza impastare, copriamo con un coperchio o con pellicola trasparente e lasciamo riposare in autolisi per 1 ora.
  2. Mescoliamo farina e acqua, aggiungiamo il lievito e cominciamo ad impastare con la foglia K.
  3. Facciamo un fermo macchina di 15' e riprendiamo ad impastare. Per ultimo aggiungiamo il sale fino ad ottenere una bella
    incordatura e un bell'impasto omogeneo.
  4. Trasferiamo l'impasto sul piano di marmo, per farlo raffreddare. Lavoriamo velocemente con le mani, facciamo due pieghe all'impasto, diamo la forma di una palla e lasciamo riposare sul marmo con della farina di supporto o sul piano di lavoro in legno per 1 ora.
  5. Trasferiamo l'impasto in uno stampo da plumcake infarinato, per dare uno sviluppo in altezza durante la lievitazione, copriamo con pellicola e mettiamo a riposare in frigorifero per 18 ore.
  6. Preleviamo lo stampo dal frigorifero, lasciamo a temperatura ambiente l'impasto, per riportarlo alla temperatura ottimale, per 3 ore max.
  7. Diamo forma al pane creando due filoni arrotolati su se stessi, spolveriamo con farina di supporto di semola di frumento duro, lasciamo riposare 20' sulla teglia da forno infarinata e preriscaldiamo il forno a 200°.
  8. Cuociamo a 220° per circa 25/30' (i tempi variano sempre in base a tanti fattori). Il pane è cotto quando, bussando sul fondo, si sente il vuoto. Temperatura al cuore era circa 94°.
  9. Lasciamo raffreddare su una gratella, scattiamo tante foto di ricordo.... e assaggiamo!
Buon pane della salute a tutti.




6 commenti:

  1. Ciao Tiziana....come non ammirare la tua bravura? Rimango incantata davanti alle tue foto. Il pane è meraviglioso.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Any, gentilissima :)
      Buona serata,
      Tiziana

      Elimina
  2. Un panne PERFETTO e una ricetta PERFETTA!!! Sei bravissima e la descrizione della ricetta molto accurata. Molto belle anche le foto. Che dire di più??!!! Complimentissimi!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Cristina, grazie e benvenuta!!
      Buona giornata e grazie ancora,
      Tiziana

      Elimina