.

.

domenica 12 ottobre 2014

Crema di spinaci con cimette di broccoli e cavolfiore


Oggi prepariamo una gustosa crema autunnale con i sapori dell'orto di ottobre.
Facciamo una crema con spinaci e patate ai quali aggiungeremo anche latte e panna, poi guarniremo il piatto con delle cimette di broccoli e cavolfiore cotte al vapore nonché una spolverata di erba cipollina.
E' un piatto ottimo per questo periodo ed è molto salutare. Tempo fa avevo visto preparare la crema di spinaci e ho deciso di rifarla con l'aggiunta dei cavoli che rendono il piatto ancora più saporito e bello, secondo me.


Prepariamo tutto con:

  • 500 gr. di spinaci
  • 1 patata
  • 1 spicchio d'aglio
  • 1/2 litro di latte
  • 1 vasetto di panna da cucina da 100 ml
  • una grattugiata di parmigiano (se piace)
  • sale, pepe, noce moscata
  • 1 broccolo piccolo
  • 1 cavolfiore piccolo
  • erba cipollina
  • un goccio di olio evo

1) Laviamo i cavoli, tagliamo le cimette e le cuociamo al vapore. Regoliamo con sale e pepe. Se preferite, le cuocete in padella con aglio e un filo di olio, bagnando con brodo vegetale durante la cottura.

2) A parte, in una padella, scaldiamo un goccio di olio evo con l'aglio, poi uniamo gli spinaci lavati e la patata sbucciata, sciacquata e tagliata a pezzetti e togliamo l'aglio. Continuiamo la cottura bagnando con il latte fino a che saranno pronti (circa 15'). Regoliamo con sale, pepe e noce moscata.
Frulliamo tutto insieme alla panna e al parmigiano.

3) Versiamo la crema nei piatti con l'aiuto di un coppapasta, adagiamo sopra i broccoli e i cavoli già cotti al vapore o in padella e spolveriamo con erba cipollina.



Buona domenica di salute!


Piatto per 4 persone.
Esecuzione: semplice.
Tempi: meno di 30'.



Con questa ricetta partecipo al contest "Ricette d'Autunno”

4 commenti:

  1. Ma che buona Tiziana. Non mangiando carne queste sono le ricette che mi risollevano lo stimolo ��
    Bellissima idea!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Gaia, grazie!
      Ho intenzione, per questo autunno/inverno, di darci dentro alla grande con questo tipo di piatto.. :)
      Alla prossima allora.
      Un abbraccio,
      Tiziana



      Elimina