.

.

domenica 13 luglio 2014

Riso Venere con crema di cipolla rossa e prugne e con pesce



Stamattina, mentre stavo per cucinare questo risotto col pesce, controllavo la lievitazione del mio pane con le prugne e il rosmarino e subito mi sono chiesta come sarebbe stato utilizzare le prugne secche anche per questo riso e per fare una nuova ricetta.
Al pensiero di abbinare le prugne alla cipolla rossa di Tropea non ho esitato: "si fa! Veloce che siamo già in corso d'opera".
Allora ho subito frullato la cipolla rossa con le prugne e il profumo intenso che si sprigionava dal frullatore era irresistibile.





Ecco gli ingredienti:

  • 3 prugne secche da tagliare a pezzettini
  • 1 cipolla rossa di Tropea
  • 30 gr. di buon burro (almeno 82% di m.g.)
  • 60 gr. di riso a persona
  • brodo vegetale
  • 1 bicchiere di vino bianco
  • 130 gr. di pesce (mazzancolle, polpo, salmone,..)
  • 1 spicchio d'aglio
  • olio evo
  • sale
  • prezzemolo

Piatto per 4 persone.
Esecuzione: semplice.
Tempi: 30/40'.




Per la cottura del riso mettiamo a scaldare, in una padella capiente, un goccio di olio evo e mezzo spicchio d'aglio. Aggiungiamo il riso per farlo tostare, poi aggiungiamo mezzo bicchiere di vino bianco facendo sfumare, aggiustiamo di sale, e poi continuiamo la cottura con il brodo vegetale.

In un'altra padella mettiamo a scaldare il burro con mezzo spicchio d'aglio, poi aggiungiamo il pesce, il restante vino bianco facendo sfumare e cuociamo velocemente, bagnando con del brodo vegetale.
A parte frulliamo la cipolla rossa con le prugne e le aggiungiamo alla padella del pesce, a metà della cottura. Mettiamo anche qualche fogliolina di prezzemolo sminuzzato verso fine cottura.
Cuociamo separatamente pesce e riso altrimenti il pesce prenderebbe il colore nero del riso.
Uniamo pesce e risotto e serviamo.




Buona domenica.








12 commenti:

  1. Ciao Tiziana, il piatto è strepitoso e il tuo blog sta diventando sempre più bello e interessante. Sei eccezionale, complimenti!!!:-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, grazie mille e grazie di seguirmi insieme a tutti i cambiamenti di questo mio spazio al quale tengo molto. Troppo gentile!
      Lo sai, anche il tuo blog è molto, molto bello! Grazie ancora e buona domenica.
      Alla prossima, ciao
      Tiziana

      Elimina
  2. Tiziana, questo riso è meraviglioso!! Che abbinamento particolare che hai creato... sono troppo curiosa di provarlo. Poi adoro il riso e posso mangiarlo perché senza glutine, quindi ricetta segnata!! buona domenica cara!
    Manu

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Manu, grazie! La soddisfazione più grande è proprio quando qualcuno vuole provare le tue ricette. Speriamo che ti piaccia come è piaciuto a noi..... altrimenti... Quindi in in bocca al lupo a me e a voi che assaggerete.... eh eh ;)
      Notte!

      Elimina
  3. Davvero un curioso abbinamento!!!! Però da vedere sembra molto ben riuscito!!!!

    RispondiElimina
  4. Idea geniale Tiziana!!!!!!! Cipolle e prugne.... che meraviglia!!!! Con un riso così importante, il pesce sarebbe passato tranquillamente in secondo piano, ahahahahah. Bravissima.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Erica, penso anch'io che il pesce quasi potrei eliminarlo... eh eh ;)
      Grazie e ciao
      Tiziana

      Elimina
  5. Bellissima ricetta! Le prugne, la cipolla della mia terra e i crostacei è un accostamento che mi piace veramente tanto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Elisabetta, era molto buono... :)
      Grazie e ciao.
      Tiziana

      Elimina
  6. http://ilmondodiortolandia.com/2014/07/16/premio-credi-di-avermi-messo-a-fuoco-e-premio-sincerita-e-coerenza/ premio per te amica mia! buona gg

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono passata prima tra le tue pagine...
      GRAZIE, GRAZIE, GRAZIE e ancora GRAZIE di cuore!

      Elimina