.

.

lunedì 12 maggio 2014

Panini con origano, olive e semi di papavero

Se vi piacciono questi ingredienti: origano, olive e semi di papavero, allora impastiamo insieme questi panini per il pranzo!


Ingredienti:
  • 300 gr. di farina 1 macinata a pietra
  • 180 gr. di acqua naturale a temperatura ambiente
  • 80 gr. di lievito madre o 9 gr. di lievito di birra
  • 7/8 gr. di sale
  • 1 cucchiaino di malto
  • 1 cucchiaino di vino bianco
  • una manciata di semi di papavero
  • una manciata di foglioline fresche di origano appena raccolto
  • 1 oliva verde per ogni panino che cuocerete

Lavoriamo farina, acqua e lievito fino ad avere una bella incordatura. Aggiungiamo sale, vino, malto e, infine i semi di papavero e le foglioline di origano.
Lasciamo lievitare, coperto da canovaccio pulito, pellicola, coperchio,... fino al raddoppio del suo volume.

Sgonfiamo quindi l'impasto e facciamo il folding.
Rimettiamo a lievitare al coperto alla temperatura ideale di 23/26°.

Lavoriamo brevemente l'impasto sulla spianatoia infarinata e procediamo a fare le pezzature e a dare  la forma desiderata ai nostri panini.
Con questa grammatura otteniamo 5 panini di circa 100/150 gr. cad.

Adagiamo i panini sulla teglia, foderata con carta forno e lasciamo lievitare, coperti da un canovaccio pulito, per altri 15/20'.

Cuociamo a 180° nel forno preriscaldato per una ventina di minuti. Controlliamo sempre la cottura prima di sfornare. Possiamo anche spennellare la superficie dei panini, prima di infornarli, con una piccola emulsione di acqua/olio evo/sale.

Vedi anche il mio post Pane, la magia della materia vita.

Buon pranzo a tutti.
Tiziana

Nessun commento:

Posta un commento