.

.

giovedì 8 maggio 2014

Filoncini aglio e cipolle

Oggi voglio fare felice mia figlia che ha tre anni: le faccio questi filoncini con aglio e cipolle, i suoi ingredienti preferiti!!!!!



Se volete farli con me, occorrono:
  • 200 gr. di farina 1 macinata a pietra
  • 20 gr. di olio evo
  • 5 gr. di lievito di birra o 50 gr. di lievito madre
  • 100 gr. di acqua naturale  
  • 6 gr. di sale
  • uno spicchio d'aglio tagliato finemente
  • 2 fette di cipolla tagliate finemente


Impastiamo farina, lievito e acqua (aggiungendola poco alla volta) e, una volta che l'impasto sarà ben incordato aggiungeremo anche l'olio, il sale, infine l'aglio e la cipolla.
Pirliamo e auguriamo un buon riposo e una corretta lievitazione a questo panetto.

Una volta raddoppiato di volume, ad una temperatura ottimale di 23/26°, lo sgonfiamo con le dita e facciamo il folding.
Rimettiamo a lievitare, alla stessa temperatura e sempre coperto.

Procediamo con le pezzature, tagliando in 5 parti dello stesso peso. 
Formiamo dei filoncini arrotolando la pasta con le dita e rimettiamo ancora a lievitare su una teglia da forno, foderata con carta forno, per circa 30'.
Per renderli più gustosi possiamo grattugiare del parmigiano sui filoncini e attendere la lievitazione.

Preriscaldiamo il forno e cuociamo a 180/200° per circa 20'.

Che profumo...



Con questa ricetta partecipo alla raccolta di "PANISSIMO" di "SONO IO, SANDRA" in collaborazione con BARBARA

Visitate i loro siti: 

  • http://sonoiosandra.blogspot.it
  • http://www.myitaliansmorgasbord.com



raccolta di lieviti in Polonia

2 commenti:

  1. E tua figlia di tre anni mangia aglio e cipolla? che fortuna! anche perchè aglio e cipolla sono disinfettanti naturali oltre che buonissimi, la mia di 17 non ne vuole sentire nemmeno il profumo!
    grazie Tiziana!
    Sandra

    RispondiElimina
  2. Ciao Sandra, che piacere averti qui tra le mie pagine. Non immagini davvero! Ti ammiro moltissimo.
    Si Giulia chiede le cipolle anche quando ha la gastroenterite....quando le presento un piattino in bianco, mi chiede se non ho un po' di sugo...storcendo il naso!
    Grazie a te per tutte le iniziative e per le opportunità che ci dai!
    Ciao ciao ciao
    Tiziana

    RispondiElimina