.

.

lunedì 17 marzo 2014

Tagliolini al nero di seppia con frutti di mare marinati al miele di tiglio

Per la cena di questa sera, pensiamo al mare.


Ho preparato la pasta dei tagliolini con:

  • 200 gr. di farina 1 macinata a pietra
  • 2 uova
  • 1 bustina di nero di seppia
Ho impastato uova e farina mettendo la farina nel classico metodo a fontana e le uova al centro insieme al nero di seppia. Ho amalgamato il nero di seppia alle uova e poi ho impastato il tutto, lasciando riposare almeno 30' l'impasto ottenuto.
L'impasto si può lasciare sul piano di lavoro coperto da una ciotola o coperto con pellicola.
Ho steso la pasta con il matterello e, con l'aiuto della macchina sfogliatrice, ho fatto i tagliolini. Li ho lasciati asciugare cospargendoli con un po' di farina di supporto e poi li ho messi in cottura.


Per condire ho utilizzato:
  • 1 cucchiaio di miele di tiglio
  • 180 gr. di misto di mazzancolle, polpi e seppie tagliati a pezzettini 
  • sale
  • prezzemolo tritato
  • olio evo per cuocere e per servire
  • pomodorini pachino per accompagnare

Ho messo il pesce lavato e tagliato a marinare con il miele in un contenitore coperto. L'ho preparato un'ora prima dell'utilizzo e l'ho lasciato in frigorifero.

Mentre ho messo l'acqua a bollire per la cottura dei tagliolini, ho cotto in padella con un goccio di olio evo il pesce precedentemente marinato. Ho aggiustato di sale e ho condito con il prezzemolo tritato.
Infine, dopo aver cotto i tagliolini in acqua bollente per pochi minuti, li ho fatti saltare velocemente in padella con il pesce. 
Ho condito con un goccio di olio evo e con qualche pomodorino.

Esecuzione: media.
Tempi: 30' più il tempo di riposo della pasta.
Piatto per 4 persone.

2 commenti: