.

.

martedì 31 dicembre 2013

Cannelloni mignon di spinaci farciti con verdure miste e formaggio

Le lasagne e i cannelloni sono tra i miei piatti preferiti in assoluto e, ogni volta che li cucino, cerco di personalizzarli o di arricchirli con tutto ciò che di buono trovo in frigorifero.
Questa volta ho voluto fare una pasta agli spinaci, un ripieno ricco di verdure verdi, gialle e arancioni, della besciamella, della ricotta e del parmigiano per gratinare.
Tempo totale circa 1 e 1/2 se non avete troppa dimestichezza con la pasta fatta in casa.

Procediamo con i vari ingredienti:
  • Per la pasta
        • 100 gr. di farina 1 macinata a pietra
        • 50 gr. di farina di semola
        • 60 ml. di acqua minerale
        • 50 gr. di spinaci lessati e strizzati per bene
  • Per il ripieno:
        • 400 gr. di cavolo romanesco
        • 1 peperone giallo piccolo
        • 1 spicchio d'aglio
        • 1 cipolla bianca piccola
        • 1 carota
        • 2 gambi di sedano 
        • sale, pepe, noce moscata
        • un cucchiaino di olio evo
  • Per il condimento:
        • 300 gr. di ricotta
        • 100 gr. di besciamella
        • parmigiano grattugiato
        • 100 gr. di passata di pomodoro

Per prima cosa dovete cuocere i vostri spinaci facendoli bollire per qualche minuto. Scolateli, lasciateli raffreddare e strizzateli per bene.

Procedete quindi ad impastare la farina 1, la farina di semola, l'acqua e gli spinaci fino a formare un bell'impasto liscio ed omogeneo, che dovrà riposare per almeno 30' coperto da pellicola trasparente.


Nel frattempo cuocete tutte le verdure, per 15/20', in una padella capiente a fuoco moderato. Cercate di cuocerle fino a quando saranno al dente e non troppo cotte, sia perchè seguirà la cottura in forno sia perchè è interessante sentire la loro consistenza sotto i denti quando mangerete il piatto finito.


Finito il tempo di riposo della pasta, stendete l'impasto con il mattarello e, con l'aiuto della macchina per stendere la pasta, procedete come nell'esempio. Cercate di tirare la pasta ad uno spessore fine.


Adagiate tutti i vostri mini cannelloni farciti su una pirofila e copriteli di besciamella. Io ho deciso di fare, sopra la besciamella, un ulteriore strato di verdure e di coprirlo con la ricotta, un pizzico di sale, la passata di pomodoro e un'abbondantissima grattugiata di parmigiano.


Decidete voi se condire l'ultimo strato senza aggiungere altra verdura, come invece ho fatto io.


Infornate a 180° per circa 15/20'.

Sono veramente saporite e a prova di bambini!

Un'altra cosa che avrete notato è l'impasto dei cannelloni senza uova. Io faccio spesso la pasta in casa senza uova, utilizzando solo acqua e farina ed, eventualmente, verdure come in questo caso. Se non l'avete mai fatto, vi consiglio di provare. E' saporita, buona e non ci costringe a mangiare troppe uova.

Io ho preparato tutto in casa,  ma se ovviamente avete poco tempo e volete velocizzare il più possibile la ricetta, potete prendere della besciamella pronta, potete preparare il sugo in anticipo e potete cuocere le vostre verdure la sera prima.

Buon appetito.




Nessun commento:

Posta un commento